Tecnocasic agisce nel pieno rispetto dell’ambiente e ha un ruolo fondamentale nello smaltimento dei rifiuti per enti locali, aziende e privati cittadini.

Tecnocasic offre servizi di trattamento di rifiuti solidi urbani, speciali e tossici-nocivi, di fanghi biologici e di origine industriale e di acque reflue.

Per la realizzazione di questi servizi Tecnocasic gestisce gli impianti e le reti di proprietà del Consorzio Industriale Provinciale di Cagliari (CACIP).

Le sofisticate dotazioni impiantistiche, in linea con le migliori tecnologie disponibili, l’elevato grado di professionalità ed esperienza specifica dei propri uomini, assegnano alla piattaforma di Macchiareddu caratteristiche di eccellenza, nella Regione Sardegna e non solo, per il trattamento integrato dei rifiuti.
Tecnocasic rappresenta la piattaforma ambientale di riferimento, nell’ambito del piano regionale dei rifiuti, per l’area vasta di Cagliari e il sud Sardegna e gestisce uno dei due impianti di termovalorizzazione dell’intero sistema sardo.

Mission

Il rispetto e la tutela dell’ambiente rappresentano per Tecnocasic una priorità assoluta

Tecnocasic è inserito nella laguna di Santa Gilla, una zona umida di grandissima importanza naturalistica, con ambienti di acque dolci e salmastre, collegata con il golfo di Cagliari. Grazie all’equilibrio di questi ambienti diversi e interagenti, nella laguna trovano dimora e si riproducono moltissime specie di uccelli tra i quali i fenicotteri rosa, cormorani, anatre, aironi e cavalieri d’Italia.

Per tutelare l’ecosistema in cui la piattaforma ambientale è inserita, Tecnocasic utilizza nei propri impianti sofisticate tecnologie per il trattamento dei rifiuti e per la depurazione delle acque reflue, oltre a un rigoroso e accurato controllo delle emissioni in acqua e in atmosfera.
Le tecnologie di cui dispone consentono il riutilizzo e il recupero di risorse sia sotto forma di compost per l’agricoltura che di energia derivante dagli impianti di termovalorizzazione.

Valori

la responsabilità ambientale
          intesa come gestione degli impianti e fornitura di servizi in un’ottica di miglioramento delle prestazioni ambientali, risparmio energetico e sviluppo sostenibile

l’efficacia e l’efficienza
          intese come volontà di conseguire i risultati prefissati mediante un impiego razionale delle risorse, nel rispetto del principio di economicità

la trasparenza
          intesa come veridicità, accuratezza e completezza dell’informazione esterna e pubblicazione dei dati e degli atti adottati sul sito istituzionale della società

la legalità
          intesa come rispetto delle prescrizioni legislative, prevenzione, controllo e contrasto della corruzione e dell’illegalità

la correttezza
          intesa come rispetto dei diritti ed eliminazione delle discriminazioni, pregiudizi e conflitti tra dipendenti e azienda

la valorizzazione delle risorse umane
          intesa come enfatizzazione del ruolo centrale della persona per la crescita dell’azienda

la responsabilità sociale
          intesa come impegno verso tutti gli stakeholder aziendali

la salute e la sicurezza dei lavoratori interni ed esterni all’azienda

lo spirito di servizio
          inteso come orientamento alla erogazione di un servizio di alto valore sociale e di utilità alla collettività.

Politica aziendale

La politica aziendale si ispira ai principi contenuti nel Sistema di Gestione Integrato in cui sono individuati i processi aziendali e definite le modalità che tutto il personale deve seguire per applicare correttamente i principi e soddisfare tutti i requisiti previsti dalle norme internazionali:

  • UNI EN ISO 9001:2015 per la certificazione dei Sistemi di Gestione della Qualità
  • UNI EN ISO 14001: 2015 per la certificazione dei Sistemi di Gestione Ambientale
  • UNI EN ISO 45001:2018 per la certificazione dei Sistemi di Gestione della Sicurezza.

Qualità, ambiente, salute e sicurezza sono parte integrante della visione aziendale e la politica del Sistema di Gestione Integrato rappresenta uno strumento fondamentale per definire e conseguire gli obiettivi in una logica di miglioramento continuo, attraverso l’analisi sistematica degli effetti, dei rischi, delle opportunità e degli impatti delle proprie attività.

Ispirandosi a questi principi Tecnocasic ha individuato i propri obiettivi:

  • perseguire la competitività e la crescita dell’azienda puntando su collaboratori responsabilizzati e professionali, costantemente formati e operanti in un ambiente di lavoro stimolante
  • coinvolgere le comunità locali per favorire la diffusione della cultura della sostenibilità ambientale e dell’economia circolare attraverso azioni di informazione e formazione
  • fornire condizioni di lavoro sicure e salubri
  • promuovere tra i collaboratori il senso di responsabilità con particolare attenzione alla prevenzione dell’inquinamento garantendo il pieno rispetto delle disposizioni in materia di salute, sicurezza e ambiente
  • valutare e monitorare gli effetti sull’ambiente delle attività in corso e di nuovi processi al fine di ridurre al minimo il loro impatto ambientale
  • lavorare in stretta collaborazione con i propri appaltatori, fornitori e partner nell’applicazione delle norme di salute, sicurezza e ambiente
  • ricercare la continua soddisfazione dei clienti e dei soggetti portatori di interesse erogando servizi corrispondenti alle attese.

Al fine di perseguire questi obiettivi per la qualità, l’ambiente, la salute e la sicurezza Tecnocasic si impegna a sostenere e diffondere a tutto il personale aziendale il manuale della politica del sistema integrato e alla periodica verifica della sua attuazione e delle sua adeguatezza nel tempo.

Certificazioni e autorizzazioni

Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA)
L’atto di Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) e tutti i documenti correlati sono disponibili sul portale SardegnaAmbiente della Regione Autonoma della Sardegna

UNI EN ISO 9001:2015 – Gestione della Qualità

UNI EN ISO 14001: 2015 – Gestione Ambientale

M100.003-Politica del Sistema di Gestione Integrato

DUVRI – Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenze lavorative

Storia

La Tecnocasic è una società in house a capitale interamente pubblico totalmente partecipata dal Consorzio Industriale Provinciale di Cagliari.

Tecnocasic è una Società per Azioni fondata nel 1991 dall’allora Consorzio CASIC come socio pubblico di maggioranza e da alcune realtà private come soci di minoranza.

Il Consorzio Industriale Provinciale di Cagliari fu istituito nel 1961 con la denominazione CASIC. Nel 1991 si trasformò in ente pubblico economico. Nel novembre 2008, con la riforma dei consorzi attuata dalla giunta regionale della Sardegna, al CASIC è subentrato il Consorzio Industriale Provinciale di Cagliari (CACIP) che contestualmente ha acquisisto tutte le quote di Tecnocasic diventando socio unico della società.

Governance

Tecnocasic ha adottato un modello classico di corporate governance, articolato come segue:

  • Amministratore unico, Sandro Anedda
  • Direttore generale, Giulio Casula
  • Collegio Sindacale, presidente Franco Pinna, sindaci effettivi Paolo Pruner e Maria Laura Vacca
  • Revisore legale dei conti, Mario Salaris
  • Organismo di vigilanza

per informazioni più approfondite vedi il link “Tecnocasic – Società trasparente

Menu